Ti piace una casa? Comprala!

di | 16 Dicembre 2016

 

Se ti piace una casa, comprala prima che l'acquisti un'altra persona.Ti piace una casa? Comprala! Oh certo detta così  sembra la cosa più banale del mondo, ma in realtà quando  arrivi, dopo tanto girare per case, a trovare “quella  giusta” spesso ti assale la paura di fare il salto e passare  all’azione, acquistandola. Questa volta ti parlo di un caso  studio che mi capitò all’inizio della mia attività di  Agente Immobiliare.
Caso che mi fece perdere una vendita e fare una brutta figura col proprietario della villetta che avevo in vendita e pure con uno degli interessati all’acquisto.

In realtà questa situazione, nel corso degli anni, mi è sempre capitata e mi continua a succedere molto spesso, ma adesso ho ovviamente cambiato approccio per evitare di perdere la vendita e fare figuracce.

Dopo vari appuntamenti il mio cliente trova l’immobile che gli piace e mi dice: si mi piace, ci voglio pensare alcuni giorni prima di firmare la proposta, ma mi raccomando, se ci sono altri interessati mi chiami prima di venderla. E io ingenuo e alle prima armi accetto la sua richiesta.

Dopo due giorni arriva un altro cliente, la vede, gli piace e mi dice subito appena usciti di casa, che vuole firmare la Proposta di Acquisto. Oh situazione perfetta, saremmo appunto qui per vendere, ma io cosa faccio vista la promessa all’altro cliente?

No guardi devo aspettare una settimana per avere la risposta da un altro signore interessato anche lui all’acquisto dell’abitazione e che l’ha vista prima di lei (ma si poteva essere più ingenui? Si io ero cosi’ ingenuo e stupido).

Bene, perfetto, nei giorni seguenti chiamo il primo cliente che rimanda ancora un pò fino a decidere che si l’abitazione era interessante, ma non proprio quella giusta, quindi non la vuole. Prima botta nei denti.

Corro subito a chiamare quello che voleva firmare la “Proposta di Acquisto”, ma che non ho sul momento accettato e cosa scopro? Che ovviamente si era offeso del mio comportamento, non gli interessa più la villetta e si è rivolto ad altri.

Ma come? Mi dice, mi fai vedere una casa, mi piace, la voglio acquistare e tu ti rifiuti perchè un altro “ci stà pensando”? Doppia brutta figuraccia e vendita persa.

Voglio dirti che la maggior parte delle volte i clienti dopo aver visto un immobile dicono quasi sempre questa frase: “CI PENSO” (sia per chi realmente interessato, sia per chi non ha il coraggio di dire subito che non gli piace) e nella stragrande maggioranza dei casi poi non acquistano.

Adesso ovviamente non commetto più questo errore, ma quando succede che ci sono più interessati all’acquisto finisce sempre che quello che “arriva dopo” ci rimane male e magari si offende pure, in qualche caso. E la motivazione che mi adduce è sempre quella, comprensibile, ma non attuabile… poteva telefonarmi, bastava una telefonata.

NO, con tutto il rispetto e la comprensione possibile, ma quella telefonata che mi chiedi significa perdere una vendita certa (ho il cliente in ufficio che vuole acquistare e dovrei telefonarti?) per sperare che poi tu l’acquisti per davvero?

Scusa, ma se lavorassimo sulle speranze anzichè sulle certezze avremmo chiuso da tempo, perdonami ti capisco, capisco che ci rimani molto male e credimi dispiace sempre tantissimo anche a me, vorrei averne un’altra da proporti subito, ma l’unica certezza per acquistare casa è firmare una Proposta di Acquisto e staccare un assegno prima che lo faccia un altro.

A me capita almeno due o tre volte ogni anno di avere due persone veramente interessate alla stessa residenza e ho voluto scrivere questo articolo per farti capire che se ti piace una casa? Comprala!

Grazie di aver letto fin qui e aspetto il tuo parere in merito, anche una critica ovviamente. Ufficio telefono 0536-959782.

Yordano

Un pensiero su “Ti piace una casa? Comprala!

  1. Antonio

    Sono totalmente d’accordo che l’intermediario debba vendere subito a chi è disposto ad acquistare l’immobile immediatamente e subito adempiere agli atti necessari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.